Verast

Verast è un piccolo villaggio appostato in pianura vicino al lago Narbio, dove il fiume Shinar scende dai Monti Chinari passando per Brestad. Il villaggio è piccolo, ed era di proprietà del lord Daenor, nobile che residieva nel suo castello lontano circa 8 miglia dal villaggio.

I pochi abitanti vivevano in pace coltivando e pescando, protetti dalla milizia del Lord, e rassicurati dalla grande quercia, ormai simbolo del villaggio, che torreggia sopra alle case infondendo tranquillità e sicurezza.

Il castello di lord Daenor è costruito ai piedi delle colline a nord ovest da Verast. Protetto da mura di pietra, da torri di guardia e da una trentina di soldati Daenor viveva la sua vita tranquilla da nobile isolato dal mondo. Dopo la piaga ha sviluppato una paranoia che rendeva infelici tutti coloro che lo circondavano. Proteggeva i villani di Verast dalla piaga perchè fornivano cibo al castello, tuttavia non voleva ospitarli all’interno delle mura per paura che qualcuno portasse la piaga di nascosto al castello.

Ora il castello appartiene a ser Bran Paladin, eletto tale dai suoi compagni, dopo che la squadra spodestò lord Daenor per via di un incontro diplomatico finito male.
Supervisionato da Eryet, una villana di Verast che ospitò gli eroi al villaggio in precedenza, ora il castello ospita gli abitanti di Verast e i soldati sopravvissuti all’incidente diplomatico.
Le mura del castello sono in atto di ampliamento, e campi di coltivazione verranno preparati intorno al castello.


Wiki |Mappa|Personaggi

Verast

La Piaga dell'Inferno Jhor Jhor